Contattaci (+39) 348.3887669 - info@marateaproloco.it

Amici del Presepio

L’Associazione Italiana Amicidel Presepio venne fondata a Roma nel 1953 da alcuni appassionati cultori e conta oggi alcuni migliaia di Soci che risiedono in varie città e paesi dell’Italia e spesso sono costituiti in una Sezione dell’Associazione stessa.


Questa, promossa da credenti, è apolitica e non ha fini di lucro. Scopo dell’Associazione è di mantenere sempre viva la tradizione del presepe, diffonderla sempre di più e studiarne ed evidenziarne ogni aspetto: religioso, storico, artistico, folkloristico e tecnico.
Fu appunto nel 1995, in un clima di gioiosa fratellanza, che alcuni amici si ritrovarono insieme per la prima volta a discutere sul Presepe e in quell’occasione fu deciso di riprendere la tradizione del presepe che a Maratea stava scomparendo.


Fu così fondata la Sezione dell’Associazione Italiana “Amici del Presepio” di Maratea. La stessa è divenuta Sede nel 2012.

Da quel giorno la Sede di anno in anno ha visto aumentare il numero di artisti, artigiani e hobbysti amanti dell’arte presepistica.


Essi con estro, fantasia, entusiasmo hanno ridato vitalità ad una delle tradizioni in via di declino a Maratea.


La Sede , tra le sue varie attività, indice ogni anno i seguenti concorsi:


Il “Concorso itinerante” riservato alle famiglie, alle comunità e ai singoli cittadini;

  • il “Concorso scuola” per tutti gli studenti iscritti alle scuole di ogni ordine e grado della Basilicata e delle regioni limitrofe;
  • il “Concorso Lucano, riservato a presepisti Lucani e non;
  • il “ Concorso –Un Presepe inComune-“ per tutte le comunità cittadine della Regione Basilicata e delle limitrofe Campania e Calabria

Attribuisce ogni anno ad un Ente, ad una Comunità o ad un singolo che si è contraddistinto per l’amore al Presepio il Premio “ J.Mario Cernicchiaro”

Inoltre la sezione organizza una Mostra di presepi nel periodo estivo, quando Maratea, “la perla della Lucania” è visitata da migliaia di turisti provenienti da tutta l’Italia.
Quella di quest’anno sarà la ventesima edizione e , sulla scia di quanti ci hanno onorato visitarla nelle scorse edizioni — dodicimila circa i visitatori della scorsa estate - siamo certi di poter costituire a Maratea un forte richiamo turistico.

Particolarmente gradito per noi è stato il fatto che alcune nostre opere, dopo gli allestimenti invernali ed estivi, ci sono state richieste in mostra da varie Associazioni ed Enti nazionali ed internazionali. Si cita, solo ad esempio che in appendice alla Rassegna 2006 un nostro Presepe ha preso parte alla Mostra allestita presso il Museo della Cattedrale di Cristo Salvatore in Mosca nel Natale 2006 e a San Pietroburgo nelle festività natalizie 2007 durante la Rassegna” La tradizione natalizia italiana” organizzata dalla Fondazione Internazionale Accademia Arco di Roma;

 

I nostri Concorsi, ed in particolar modo quello Lucano, sono ormai una consolidata tradizione della nostra cittadina e sono, senza voler peccare di immodestia, manifestazioni che ben si affiancano a Mostre organizzate da città come Verona, Messina, Roma, Lametia Terme o Napoli.


Li rendono importanti anche la presenza di espositori di fama internazionale che hanno collocato le loro Opere fin in Giappone.

Nazzareno Prestanicola